Esodo, traffico intenso ma nessuna emergenza

1' di lettura

Domenica di partenze ad alto rischio ingorghi ma disagi limitati su strade e autostrade. Rallentamenti si sono registrati solo nei punti solitamente critici in questo periodo, le prossime giornate difficili saranno il 16 e il 17 agosto

Traffico intenso ma nessuna emergenza su strade e autostrade per il secondo maxiesodo d'agosto. I temuti ingorghi e le chilometriche file e le code non ci sono state neanche oggi, gli italiani evidentemente hanno preferito mettersi in viaggio evitando le ore più a rischio. Rallentamenti si sono registrati nei punti solitamente critici in queto periodo, ovvero sulla A1, sulla A14, sulla A9 e sulla A22 del Brennero. Traffico sostenuto con qualche rallentamento sulla Salerno-Reggio Calabria, tutto regolare invece sul passante di Mestre. Prossime giornate difficili saranno il 16 e il 17 agosto.

Picco di partenze negli aeroporti ma voli regolari 

 

Leggi tutto