Fiumicino, blocco del check-in. Disagi e proteste

1' di lettura

Il blocco del sistema informatico dell'aereoporto di Roma ha causato gravi ritardi sull'imbarco dei passeggeri. Inevitabili i disagi, le proteste e i ritardi

Bloccato per oltre due ore questa mattina a Roma Fiumicino il sistema che regolamenta l'imbarco dei passeggeri. Il disagio si è verificato tra le 12.30 e le 14.30 ed è stato determinato da una interruzione sulla rete di trasmissione dati, non gestita dalla compagnia. La disfunzione ha causato un forte rallentamento delle procedure di accettazione. Inevitabile il ritardo di numerosi voli, le file e le proteste dei viaggiatori. Intanto negli aeroporti milanesi si preannuncia un weekend con il maggior numero di turisti in partenza e in arrivo: 310mila.

Leggi tutto
Prossimo articolo