Esodo, week-end da bollino nero: 16 milioni in viaggio

1' di lettura

Altro fine settimana di passione per le strade italiane. Una fuga dalle principali città all'insegna del traffico, dell'aumento della benzina e del nuovo codice della strada. GUARDA LE PREVISIONI METEO SU SKY METEO24

Si profila un fine settimana da bollino nero sulla nostra rete stradale dove è previsto il maggior flusso di traffico di vacanzieri di tutta l'estate. Sulle strade si riverserà, infatti, una buona parte dei sedici milioni di italiani che hanno deciso di andare in ferie , anche a dispetto dell' aumento del prezzo della benzina.  Presi d'assalto anche le stazioni e i principali aeroporti.

Un esodo estivo che si preannuncia comunque all'insegna del bel tempo su tutte le regioni. Caldo e sole saranno certamente i compagni di viaggio soprattutto lungo il Centro-Sud della Penisola, ma non mancheranno insidie instabili e rischio di eventi temporaleschi localizzati, per via d'infiltrazioni umide da sud/ovest, che determineranno un lieve decadimento della pressione atmosferica.

Per quanto riguarda la qualità delle acque balneabili, quest'anno si può stare relativamente tranquilli. Infatti, secondo quanto emerso dal "Rapporto acque di balneazione 2009" del Ministero della Salute e delle Politiche sociali, il 96 per cento delle coste italiane risulta pulito

Un'ultima novità per chi si mette in viaggio è l'entrata in vigore delle nuove norme del codice della strada che fanno parte del pacchetto sicurezza. Una prima novità è l'incremento di un terzo per alcune violazioni se commesse durante la notte (dalle 22 alle 7). Attenzione particolare per violazioni quali eccesso di velocità, inosservanza della segnaletica orizzontale e dei semafori, distanza di sicurezza, precedenza. Aumentano le ammende previste per la guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Leggi anche:
Le previsioni meteo su SKY Meteo24
Vacanze rovinate: come farsi rimborsare
Esodo estivo: date calde e numeri utili
Vacanze estive: guida online al bagaglio intelligente

Leggi tutto
Prossimo articolo