Carceri sovraffollate, Italia deve risarcire detenuto

1' di lettura

Verranno pagati mille euro a un carcerato bosniaco per le condizioni in cui è stato tenuto nel carcere romano di Rebibbia. Lo ha deciso la Corte Europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo

Due metri quadrati a disposizione per diciotto ore al giorno. In cella. insieme ad altri cinque detenuti. Una prigionia nella prigionia. Cosi ha vissuto per 5 mesi un detenuto bosniaco nel carcere romano di Rebibbia, che ha poi presentato ricorso. E la Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo ha stabilito che lo stato italiano debba risarcire la cifra di mille euro.

Leggi tutto