Pomezia, truffa all'erario: tre arresti e 64 denunce

1' di lettura

Un gruppo di imprese (molte fittizie) emetteva fatture false per maturare credito di imposta. Tra i denunciati anche funzionari del Ministero del Lavoro

Tre persone sono state arrestate e altre 64 sono state denunciate dalla Guardia di Finanza di Pomezia al termine di un'indagine durata tre anni che ha permesso di smascherare una truffa ai danni dello Stato di circa 20 milioni di euro. Un gruppo di imprese (molte fittizie) emetteva fatture false per maturare credito di imposta. Tra i denunciati anche funzionari del Ministero del Lavoro.

Leggi tutto