RU486, come funziona la pillola abortiva

1' di lettura

Appena il farmaco sarà commercializzato, l'ospedale Sant'Anna di Torino, dove nel 2005 è cominciata la sperimentazione, lo metterà a disposizione delle proprie pazienti, in alternativa all'interruzione di gravidanza canonica

Appena il farmaco sarà commercializzato, l'ospedale Sant'Anna di Torino - dove nel 2005 è cominciata la sperimentazione a cui si sono sottoposte 100 donne - lo metterà a disposizione delle proprie pazienti. Necessario il ricorvero in day hospital, poi l'assunzione di un secondo farmaco tre giorni dopo, per terminare del tutto la gravidanza. Questo tipo di aborto si può scegliere solo se si è incinta da meno di sette settimane. Il direttore generale dell'azienda sanitaria torinese precisa comunque: "Ci atterremo alla scheda tecnica fornita dall'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco".

Leggi tutto