Stamperia clandestina a Caserta, sequestrati 7,3 mln

1' di lettura

Le banconote, in tagli da 50, erano pronte per essere immesse nel mercato italiano e comunitario. L'operazione condotta dalla Guardia di Finanza ha portato all'arresto di due persone

Una stamperia clandestina di banconote è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Caserta che ha sequestrato 7 milioni e 300mila euro, in tagli da 50. Le banconote erano pronte per essere immesse nel mercato italiano e comunitario. Nel corso dell'operazione, sono state arrestate due persone. L'attivita' illecita si svolgeva a Gricignano d'Aversa in una tipografia funzionante da tempo. Secondo gli investigatori, le banconote erano di elevata qualita' e avrebbero fruttato sul mercato il 20-25% del valore nominale.

Leggi tutto