Maroni: "L'obiettivo è vincere la guerra alle mafie"

1' di lettura

A Caserta il ministro dell'Interno ha sottoscritto con 12 soggetti - Comuni ed enti pubblici - la convenzione per la costituzione della stazione appaltante unica provinciale

"Concentriamo tutti i nostri sforzi perché vogliamo sconfiggere mafia, camorra e 'ndrangheta. Vogliamo vincere la guerra, non due o tre battaglie". Il ministro dell'Interno Maroni ha rilanciato la lotta alla criminalità nel giorno in cui ha presieduto a Caserta il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica insieme ai vertici delle forze delle ordine ed ha sottoscritto con 12 tra Comuni ed enti pubblici la convenzione per la costituzione della stazione appaltante unica provinciale.

Leggi tutto
Prossimo articolo