Weekend tragico su spiagge e strade: oltre 30 morti

1' di lettura

Undici persone sono annegate nella sola giornata di domenica, ventitrè invece le vittime di incidenti stradali. In montagna ha perso la vita un alpinista valdostano nella zona del Gran Paradiso

E' stato un weekend tragico l'ultimo di luglio su spiagge e strade, con oltre 30 morti. Undici persone sono annegate nella sola giornata di domenica tra Emilia Romagna, Abruzzo, Sardegna, Sicilia e nel Mantovano. Ventitrè invece sono state le vittime di incidenti stradali, il più grave dei quali nel Veronese, tre giovani morti e altri due rimasti gravemente feriti. Tragedia anche in montagna, nella zona del Gran Paradiso, dove un esperto alpinista valdostano ha perso la vita precipitando da una parete.

Leggi tutto