Salerno, scoperta maxievasione da 22 milioni di euro

1' di lettura

Operazione della Guardia di Finanza nel settore delle cooperative di pulizia, le società inventavano la maggior parte delle spese per evitare i tributi fiscali. Denunciate quattro persone

Una evasione fiscale per 22 milioni di euro e' stata scoperta nel Salernitano dalla Guardia di Finanza nel settore delle cooperative di pulizia. Quattro le persone denunciate dai finanzieri di Salerno, che hanno scoperto un sofisticato sistema realizzato attraverso la costituzione di una rete di cooperative, formalmente autonome, ma riconducibili ad un imprenditore mente della frode. Secondo gli investigatori, le cooperative inventavano la maggior parte delle spese, per evitare i tributi fiscali.

Leggi tutto
Prossimo articolo