Brescia, si costituisce il compagno della donna uccisa

1' di lettura

Raffaele Brandi, 45 anni, ha confessato di aver ucciso la compagna con la quale conviveva da 15 anni con un colpo di fucile a Marcheno. Da un mese la relazione era in difficoltà e la donna si era trasferita in un paese vicino

Si è costituito Raffaele Brandi, 45 anni, accusato dell'omicidio della sua compagna Rossana di Leva, 37 anni. La donna è stata uccisa con un colpo di fucile a Marcheno, nel bresciano. L'uomo, scappato in auto poco dopo il delitto, si è presentato spontaneamente dai carabinieri di Rozzano. La coppia conviveva da 15 anni, da un mese però qualcosa tra i due si era incrinato e la donna si era trasferita in un paese vicino.

Leggi tutto
Prossimo articolo