Padova, due anziani gemelli barricati in casa

1' di lettura

Due uomini di 67anni con problemi fisici e psichici si sono chiusi nella loro abitazione, a Monselice, con bombe molotov e minacciano di uccidersi perché temono il ricovero in un centro di igiene mentale

Si sono barricati in casa con bombe molotov e minacciano di uccidersi. A Monselice, in provincia di Padova, due gemelli di 67 anni con problemi fisici e psichici, Flavio e Luciano Gugliemo, si sono chiusi nella loro abitazione e minacciano il suicidio perché temono il ricovero di uno dei fratelli, Flavio, in un centro di igiene mentale. "Non voglio andare in manicomio ci muoio - ha ripetuto l'uomo ai familiari- lì ci muoio". Massima la cautela dei carabinieri, che hanno circondato la casa e deviato il traffico dopo la minaccia dei due di lanciare in strada le bottiglie molotov.

Leggi tutto
Prossimo articolo