Partenze estive: l'Anas lancia il traffico in tempo reale

L'Anas ha lanciato il nuovo servizio "Vai" per l’informazione via web sul traffico su strade e autostrade
1' di lettura

Il nuovo strumento si chiama Vai e fornisce informazioni georeferenziate sul traffico, sulla presenza dei cantieri e sugli eventi stradali. Il tutto aggiornato ogni 3 minuti

Si chiama “Vai” (Viabilità Anas Integrata) il nuovo strumento integrato per l’informazione web sulla viabilità disponibile da sull’sito dell’Anas, assieme ad un nuovo servizio di rilevazione meteorologica. Il nuovo prodotto messo a disposizione per tutti coloro che vogliono viaggiare in strade e autostrade,  fornisce informazioni georeferenziate sul traffico in tempo reale, sulla presenza dei cantieri e sugli eventi stradali (rallentamenti, ostacoli, carichi dispersi), aggiornate ogni 200 secondi.

Il nuovo software si avvale della tecnologia offerta da Google e permette all’utente di selezionare il tipo di ricerca che si vuole effettuare: ricerca regionale; ricerca stradale; ricerca mirata (inserimento nome strada sulla base della denominazione o del numero, anche parziale); seleziona una telecamera. Ogni tipo di scelta, consente di erogare informazioni gestibili singolarmente.

A questo strumento viene affiancato, infine, un nuovo servizio di rilevazione meteorologica, con l’aggiornamento della situazione in atto del tempo atmosferico ogni tre minuti, che non è limitato - come avviene per gli altri siti web più comuni – alle sole grandi metropoli o alle province, ma è in grado di raggiungere anche i piccoli centri urbani delle regioni italiane, e rende possibile all’utente la consultazione delle previsioni meteo fino a una settimana di distanza, con una elaborazione della previsione anche per fasce orarie nel corso della giornata. Le due nuove applicazioni, si affiancano al servizio Quo vadis che permette di programmare e organizzare il proprio itinerario di viaggio.

Leggi anche:
Weekend di partenze, in 8 milioni via dalle città
Esodo estivo, da oggi assalto a strade e ferrovie
Le previsioni meteo su SKY Meteo24

Leggi tutto