Sardegna, inferno di fuoco: 2 vittime. Oggi picco di caldo

1' di lettura

Drammatico il bilancio degli incendi che hanno devastato l'Isola: decine di intossicati, migliaia di ettari in fumo. Tra le zone più colpite l'Oristanese e la Gallura, dove alcune persone che ancora mancano all'appello. TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO

La Sardegna è in fiamme. Due uomini sono morti a causa dei vasti incendi divampati nelle campagne del Sassarese. Si tratta di un pastore 58enne di Pozzomaggiore, che stava cercando di portare in salvo il gregge, e un allevatore 56enne di Mores, cardiopatico, stroncato da un infarto mentre tentava di sfuggire alle fiamme. Decine di persone intossicate, compresi vigili del fuoco e volontari, ma nessuno è grave. A Capo Pecora 120 turisti portati via dalla spiaggia. A Is Arenas sgomberato il carcere. Black out elettrici e circolazione a singhiozzo sulla linea ferroviaria Oristano-Sassari.

Le previsioni meteo in Sardegna

Leggi anche:

Il caldo può ridare virulenza ai roghi. L'intervista al direttore generale dei Vigili del Fuoco della Regione Sardegna

In fiamme Spagna, Francia e Grecia


Leggi tutto
Prossimo articolo