Bimbo sbranato dai cani, oggi l'interrogatorio del fratello

1' di lettura

E' svenuto davanti alla bara bianca del piccolo Giuseppe, ma resta comunque lui, Ivan Azzarelli, l'unico indagato per omicidio colposo. Il giovane sarà ascoltato oggi dai magistrati

Ivan Azzarelli, 19 anni, è indagato dalla Procura di Catania per la morte del fratello Giuseppe, 6 anni, morto martedì sera, sbranato da alcuni cani che erano custoditi in un fondo vicino a casa sua, ad Acireale. Una delle ipotesi accusatorie è l'omicidio colposo. Il giovane dovrà presentarsi oggi con un avvocato per rispondere alle domande dei magistrati, dopo che aveva affermato che i cani erano suoi. Ivan ha partecipato ieri ai funerali del fratellino. Davanti alla bara bianca è svenuto.

Leggi tutto
Prossimo articolo