Le fiamme devastano la Sardegna, un morto e un disperso

1' di lettura

Nel Sassarese ha perso la vita un pastore di 58 anni, di Pozzomaggiore. Non si hanno poi notizie di un allevatore di Semestene. Cinque i roghi, registrati fra le province di Sassari, Nuoro e Oristano. Diverse le zone evacuate

Un morto e un disperso nel Sassarese a causa degli incendi provocati dall'intensa ondata di caldo che ha colpito la Sardegna. La vittima è un pastore di 58 anni, Mario Piu, di Pozzomaggiore. Disperso, invece, un allevatore di Semestene. Cinque i roghi, registrati fra le province di Sassari, Nuoro e Oristano. La situazione peggiore nell'Oristanese e in Gallura, dove sono state evacuate diverse abitazioni, stazzi e aziende agricole. A Capo Pecora e' stata disposta l'evacuazione di circa 120 bagnanti che a causa di un incendio sviluppato lungo la costa sono rimasti intrappolati in spiaggia.

Leggi tutto
Prossimo articolo