Influenza A, Sacconi: vaccineremo 15 mln di italiani

1' di lettura

Il ministro del Welfare ha annunciato che l'iniziativa riguarderà "i bambini e i giovani tra i 2 e 27 anni da gennaio 2010" e che "verranno acquisite 48 milioni di dosi di vaccino pandemico dalla fine di novembre a gennaio 2010"

Anche la fascia di popolazione tra i 2 e i 27 anni potrebbe essere vaccinata contro l'influenza A a partire dal gennaio 2010. Lo ha detto il ministro del Welfare Maurizio Sacconi. "Poiché i bambini e i giovani sono maggiormente suscettibili di tale infezione e quindi serbatoio e diffusione della stessa - ha spiegato Sacconi intervenendo al Question Time alla Camera - si sta considerando di vaccinare 15,4 milioni di soggetti tra i 2 e 27 anni da gennaio 2010". "Verranno acquisite 48 milioni di dosi di vaccino pandemico dalla fine di novembre a gennaio 2010", ha poi aggiunto il ministro.

Leggi tutto
Prossimo articolo