Arriva una nuova ondata di caldo record

1' di lettura

Tra giovedì e venerdì le temperature saranno in aumento un po' dappertutto con la colonnina di mercurio che supererà in alcune località anche i 35-40 gradi

Tornerà a farsi sentire nelle prossime 48 ore l'anticiclone di origine afro-mediterranea. Gli effetti li sentiremo già da domani. Emilia Romagna e Sardegna saranno per gli esperti le regioni più calde con punte anche di 40 gradi. Secondo il sistema di monitoraggio della Protezione civile l'allerta raggiungerà scala 2 su 5 città: Bolzano, Bologna, Ancona, Perugia e Campobasso. Venerdì a Bologna e a Perugia si toccherà il livello 3 di massima allerta mentre su altre 11 città ci sarà il codice arancione di allerta 2. Tra le regioni più calde anche Puglia e Basilicata.

Leggi tutto
Prossimo articolo