Lotteria di Capodanno, non riscosso il primo premio

1' di lettura

Scaduto il termine per ritirare il bottino di 5 milioni senza che nessuno si sia presentato con il tagliando venduto a Roma. E anche il vincitore del quinto premio da un milione 200mila euro acquistato a Viterbo non si è fatto vivo

E dire che in palio c'erano 5 milioni di euro. Ma quest'anno il fortunato vincitore della Lotteria di Capodanno è stato più cieco della dea bendata. Inutile tornare ora a cercare se sul tagliando acquistato c'è il codice fortunato: ormai è scaduto il termine per esigere il pagamento del bottino. Il biglietto era stato venduto a Roma a settembre. Non era mai successo che qualcuno buttasse al vento l'occasione di una vita. E non basta: anche il vincitore del quinto premio da un milione 200mila euro venduto a Viterbo non si è fatto vivo con la società Lottomatica che gestisce il concorso.

Leggi tutto
Prossimo articolo