Concussione, arrestato il sindaco di Lampedusa

1' di lettura

Il provvedimento restrittivo per Bernardino De Rubeis dopo la denuncia di un imprenditore che ha raccontato di essere stato costretto a dare soldi per riscuotere alcuni crediti

Il sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l'accusa di concussione. Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia di un imprenditore che ha raccontato di essere stato costretto a consegnare somme di denaro al sindaco, pena il ritardo nella riscossione di alcuni crediti vantati nei confronti del comune. Il provvedimento cautelare, emesso dal Gip di Agrigento Stefano Zammuto su richiesta del procuratore Renato Di Natale e degli aggiunti Ignazio Fonzo e Luca Sciarretta, è appena stato notificato al sindaco nel suo ufficio.

Leggi tutto
Prossimo articolo