Pirati della strada, cresce l'allarme: +57% in un anno

1' di lettura

Nei primi sei mesi del 2009 gli incidenti provocati da persone poi fuggite via sono saliti da 136 a 214, con 43 morti e 263 feriti. Riesce a farla franca il 25% dei responsabili, la Lombardia la regione con più balordi sulle strade

Pirati della strada, in Italia il problema si fa ogni anno più grave. Sono sempre di più infatti gli episodi in cui i responsabili di incidenti stradali fuggono poi via: in base ai dati forniti dall'Asaps, l'associazione sostentiori della Polstrada, nei primi sei mesi dell'anno i casi sono saliti da 136 a 214, con un incremento del 57%. 43 le persone uccise, 263 quelle ferite. A farla franca, senza essere scoperti, sono in parecchi, il 25 per cento, mentre il 75 degli autori di stragi viene poi smascherato. La regione con più balordi alla guida è la Lombardia (36 casi), poi il Lazio con 29.

Leggi tutto
Prossimo articolo