Influenza A, i genitori degli studenti: problema ingigantito

1' di lettura

Sono a casa e stanno bene i ragazzi di Peschiera Borromeo, nel Milanese, che in Inghilterra avrebbero contratto il virus. Londra, intanto, vieta l'imbarco su British Airways e Virgina ai passeggeri sospetti. Nessuna restrizione in Italia

Stop agli imbarchi per i passeggeri che mostrano i sintomi della nuova influenza per le compagnie britanniche British Airways e Virgin. In Italia invece nessuna restrizione mentre sulla questione del possibile rinvio dell'apertura delle scuole il ministro Calderoli dice "per l'esecutivo parli solo Berlusconi". Sono tornati a casa gli studenti di Peschiera Borromeo, nel Milanese, che in Inghilterra avrebbero contratto il virus. I parenti li hanno attesi con ansia, ma a loro parere il problema è stato ingigantito. Così come dicono anche il preside e le insegnanti accompagnatrici.

Londra, stop agli imbarchi per chi ha i sintomi del virus H1N1

Leggi tutto
Prossimo articolo