Influenza A, scuole a rischio. Gb, divieti per chi vola

1' di lettura

Il ministro Gelmini precisa che non c'è alcuna ipotesi di rinvio dell'apertura degli istituti, ma la situazione verrà monitorata. Negli aeroporti inglesi sarà vietato l'imbarco ai passeggeri che manifesteranno i sintomi dell'influenza

Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini precisa che non c'è alcuna ipotesi di rinvio dell'apertura delle scuole a causa di un'eventuale diffusione del virus H1N1, ma la situazione verrà monitorata e verranno prese misure adeguate. Intanto, mentre sono attesi in Italia altri gruppi di studenti di ritorno da Londra, arriva la notizia che negli aeroporti inglesi sarà vietato l'imbarco ai passeggeri che manifesteranno i sintomi dell'influenza.

Leggi tutto
Prossimo articolo