Follia di madre: annega figlia di 5 mesi poi si uccide

1' di lettura

Tragedia familiare nelle campagne di Caldaro, in provincia di Bolzano. Ieri, in una vasca per l'irrigazione, era stato trovato il corpo di Martina, affetta dal morbo di Down. Stamane è stata ritrovata morta, poco distante, anche la madre

E' stata trovata senza vita Evi Drescher, madre di Martina, la bimba morta in una vasca per l'irrigazione a Caldaro, in provincia di Bolzano. Il corpo della piccola è stato avvistato nel tardo pomeriggio di ieri da alcuni passanti. Accanto alla vasca, il suo carrozzino. La piccola, che soffriva della sindrome di Down, non presentava segni di violenza. Il padre, Enzo Bagalà, muratore calabrese di 45 anni, è sotto shock. Gli inquirenti ritengono che la moglie abbia compiuto un gesto estremo. Soffriva di crisi depressive, non aveva accettato la nascita della piccola, disabile, che aveva 5 mesi.

Leggi tutto