Pirata di Mazara, il sindaco: "Vogliamo giustizia"

1' di lettura

E' un 25enne tossicodipendente in cura al Sert di Trapani, arrestato durante la notte, il giovane che a bordo di una golf rubata ieri ha travolto e ucciso quattro donne, sedute in strada per godersi il fresco delle ore notturne

E' stato rintracciato e fermato durante la notte il presunto pirata della strada che, ieri sera, ha investito e ucciso quattro donne e ferito altrettante persone a Mazara del Vallo, vicino Trapani. Si tratta di un tossicodipendente di 25 anni in cura al Sert di Trapani, che era fuggito senza prestare soccorso. Il ragazzo, a bordo di una golf risultata rubata, ha sbandato lungo la strada che conduce al porto della cittadina, travolgendo le vittime, tutte di uno stesso nucleo familiare. Il sindaco ha dichiarato lutto cittadino e chiesto giustizia per una tragedia imponderabile.

Leggi tutto
Prossimo articolo