Bimbo di tre anni annega in piscina vicino a Roma

1' di lettura

E' successo a Genzano, in zona Castelli Romani. La madre aveva perso il piccolo di vista e l'ha poi ritrovato esanime. I soccorsi sono stati rapidi ma non abbastanza da salvare il bambino

Un bambino di tre anni è annegato questa mattina vicino a Genzano, in zona Castelli romani, mentre faceva il bagno in una piscina. La madre lo aveva perso di vista e dopo averlo cercato fuori casa lo ha trovato esanime all'interno della piccola piscina. Il padre non era presente al momento dell'incidente. Subito allertati, i soccorsi del 118 sono stati rapidi ma per il bambino non c'era più nulla da fare ed ogni tentativo di rianimare il piccolo è stato inutile.

Leggi tutto
Prossimo articolo