Stragi mafia, nuove indagini su via D'Amelio e Capaci

1' di lettura

Si cerca un agente dei servizi segreti, detto "lo sfregiato", che potrebbe svelare alcuni retroscena chiave di alcuni fatti del passato

Secondo indiscrezioni di stampa la Procura di Caltanissetta avrebbe aperto nuove indagini sulle stragi di via D'Amelio e Capaci, in cui furono assassinati i giudici Falcone e Borsellino e sul fallito attentato a Falcone all'Addaura. Si cercherebbe, in particolare, un agente dei servizi segreti, detto "lo sfregiato" o anche "faccia da mostro": lo 007 potrebbe svelare alcuni retroscena chiave di alcuni fatti del passato.

 Guarda anche l'intervista al fratello di Borsellino

Leggi tutto