Disastro di Viareggio, sale a 27 il numero dei morti

1' di lettura

Gli esami del dna hanno confermato che i resti relativi a un osso del ginocchio ritrovati nella zona dell'esplosione appartengono ad Andrea Falorni, l'elettricista di cui si erano perse le tracce dal giorno dell'incidente

Sale a ventisette il numero delle vittime dell'esplosione alla stazione di Viareggio. Gli esami del dna hanno confermato che i resti relativi a un osso del ginocchio ritrovati nella zona appartengono ad Andrea Falorni, l'elettricista di cui si erano perse le tracce dal giorno dell'incidente. Si era ipotizzato che, la sera del disastro, fosse uscito a portare fuori il cane, mentre la moglie, Maria Luisa Carmazzi, sua coetanea, era rimasta a casa. Ora la conferma che Falorni è morto nell'esplosione.

Leggi tutto