Trovato tesoro Casalesi, sequestrati beni per 50 mln di euro

1' di lettura

Vasta operazione della Dia, che ha sigillato beni immobili e chiuso conti correnti per un valore di diverse decine di milioni di euro. Il patrimonio apparteneva al boss Giuseppe Setola, capo dell'ala stragista del clan

La Dia di Napoli ha sequestrato oltre 50 mln a 5 persone e oltre 30 prestanome di persone appartenenti al clan dei Casalesi. Il sequestro e' il piu' grande effettuato nel Casertano dai tempi dell'operazione Spartacus che, alcuni anni fa, assesto' un durissimo colpo alla camorra. Dietro alle persone coinvolte dall'operazione si celavano le attività di reimpiego e di riciclaggio dei proventi dell'attivita' criminale del clan dei Casalesi.

Leggi tutto