Nuova Influenza, Fazio: possibili 3-4 milioni di casi

1' di lettura

Saranno 8,6 milioni gli italiani vaccinati contro il virus entro la fine del 2009, "Prima i lavoratori dei servizi essenziali e i soggetti sotto i 65 anni con malattie croniche"

Entro il mese di marzo, secondo le proiezioni del ministero del Welfare, si potrebbero verificare in Italia 3-4 milioni di casi da contagio di nuova influenza. Lo ha detto il viceministro della Salute, Ferruccio Fazio. Secondo le ultime stime, ha aggiunto, i decessi sulla carta potrebbero essere migliaia, che sarebbero comunque meno di quelli provocati ogni anno dalla normale influenza, che infatti ha un tasso di mortalità dell'1 per mille. Oltre 8 milioni di italiani saranno vaccinati entro la fine dell'anno.

Leggi tutto