Enna, decapitati vertici di Cosa nostra

1' di lettura

L'operazione interforze denominata "Old One" ha portato in carcere 4 persone. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della procura della Repubblica di Caltanissetta

Duro colpo al vertice di Cosa Nostra in provincia di Enna. La direzione distrettuale anti mafia della procura di Caltanissetta ha emesso 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere, nell'ambito dell'operazione denominata "Old one". Gli arrestati sono: Salvatore Seminara, Gaetano Drago, Isidoro Di Pino e Antonino Spitaleri. Secondo gli inquirenti, gli arresti hanno consentito di decapitare il vertice provinciale di Cosa Nostra ennese, attivo nella riscossione del pizzo e nella gestione degli appalti.

Leggi tutto
Prossimo articolo