Afghanistan, Papa: prego per la vittima dell'attentato

1' di lettura

Anche Benedetto XVI, nel suo secondo giorno di vacanza in Val D'Aosta, ha espresso il proprio cordoglio per Alessandro Di Lisio vittima di un attacco ai soldati italiani

La notizia dell'attacco ai soldati italiani in Afghanistan e della morte di un giovane militare di Campobasso è arrivata nella tarda mattinata di oggi anche nello chalet di Les Combes, in Val D'Aosta, dove il Papa sta trascorrendo da ieri un periodo di riposo estivo. Benedetto XVI, rientrato dalla sua prima passeggiata nei boschi vicini, è stato informato dai collaboratori e si è detto profondamente addolorato, assicurando le sue preghiere per la vittima, i compagni feriti e i familiari.

Leggi tutto
Prossimo articolo