Lo stupratore di Roma in azione: guarda il video

1' di lettura

Le immagini diffuse dalla Questura mostrano l'uomo pronto a colpire in un garage a Tor Carbone, lo scorso 26 maggio. Violenza sessuale, sequestro di persona e porto d'arma da taglio i reati contestati al 33enne Luca Bianchini: convalidato il fermo

Violenza sessuale, sequestro di persona e porto d'arma da taglio. Con queste accuse la Procura di Roma ha chiesto la convalida del fermo di Luca Bianchini, l'impiegato di 33 anni e coordinatore di un circolo del Pd, accusato di essere lo stupratore seriale della Capitale. Ad incastrarlo, sarebbe la prova del dna. Secondo gli inquirenti, sarebbe responsabile di almeno 15 violenze. La Questura ha anche diffuso delle immagini che mostrano lo stupratore in azione in un garage a Tor Carbone dove è stata aggredita una ragazza il 26 maggio scorso.


GUARDA LE FOTO

Stupratore arrestato a Roma, voci di un quartiere incredulo

Leggi tutto