Roma, preso lo stupratore seriale

1' di lettura

Secondo quanto si è appreso l'uomo "fortemente sospettato" di essere l'autore di almeno tre violenze sessuali è ora interrogato dagli uomini della squadra mobile.

Roma, arrestato dalla polizia lo stupratore seriale. E' stato incastrato dal Dna l'uomo che in questo momento si trova negli uffici della Questura di Roma perchè sospettato di essere lo stupratore seriale. L'uomo è in stato di fermo.
Si tratta di un impiegato e nel corso di una perquisizione in casa sua sarebbe stato trovato il coltello col quale avrebbe minacciato le sue vittime. Gli agenti hanno trovato nell'appartamento anche molto materiale pornografico. Inoltre, ha un precedente per violenza sessuale.

Molti gli indizi che fanno supporre che sia lui lo stupratore di almeno tre donne, una alla Bufalotta e due al quartiere Ardeatino, tutte aggredite in garage condominiali.

Tre dna coincidenti per tre diverse violenze sessuali. Anche gli ultimi accertamenti sui reperti isolati dopo l'ultimo stupro avvenuto nella notte tra il 2 ed il 3 luglio scorsi ai danni di una studentessa in un garage condominiale di via Sommer, nel quartiere Ardeatino a Roma, hanno testimoniato che il dna è lo stesso delle altre due violenze.
In precedenza, lo stesso dna era stato riscontrato nel caso di una donna aggredita il 5 aprile sempre all'Ardeatino e su quelli della giornalista violentata il 4 giugno alla Bufalotta.

Leggi tutto
Prossimo articolo