Delitto Reggiani, ergastolo in appello per Mailat

1' di lettura

Pena inasprita per il giovane rumeno rispetto ai 29 anni di carcere già decretati dai giudici di primo grado per omicidio volontario, rapina e violenza sessuale

Inasprimento della pena e conseguente ergastolo per Romulus Mailat, il giovane romeno condannato a 29 anni di carcere in primo grado per l'omicidio di Giovanna Reggiani. La decisione è arrivata dopo l'udienza del processo d'appello al 26enne accusato di omicidio volontario, rapina e violenza sessuale, per l'aggressione della Reggiani, avvenuta il 30 ottobre del 2007 nei pressi della stazione di Tor di Quinto, a Roma.

Leggi tutto