Funerali Viareggio, "la città risorga più bella"

1' di lettura

Il vescovo di Lucca nella sua omelia alle esequie di Stato, alla presenza di 10mila persone, riprende le parole del Pontefice che chiede che si vigili perché non si verifichino più tragedie simili

"Viareggio risorga e risorga più bella". Con queste parole il vescovo di Lucca monsignor Italo Castellani ha chiuso la sua omelia ai funerali per la vittime del disastro ferroviario in Versilia. Quindici le bare presenti allo stadio Dei Pini delle 22 vittime totali, sette già trasferite in Marocco. Monsignor Castellani ha citato l'appello del Papa perché si vigili affinchè un disastro simile non accada più. Almeno 10mila le persone che hanno assistito alle esequie di Stato. Tra le autorità presenti il presidente della Repubblica Napolitano e i presidenti di Camera e Senato Fini e Schifani.
I RACCONTI DEI TESTIMONI 1 - 2 - 3 - 4

GUARDA TUTTE LE FOTO

IN RETE LE TESTIMONIANZE I VIDEO DELL'ESPLOSIONE 1- 2

TUTTE LE NOTIZIE SU VIAREGGIO

Leggi tutto