Arresti G8, studenti occupano La Sapienza

1' di lettura

Gli Atenei italiani si sono mobilitati in sostegno dei 21 studenti arrestati per aver partecipato agli scontri con le forze dell'ordine a Torino, lo scorso maggio in occasione del G8 dell'università. Occupati i rettorati di diverse facoltà

"L'Onda Perfetta non si condanna, liberi tutti". Dietro questo striscione decine di studenti dell'Onda hanno occupato gli uffici del rettorato dell'Università "La Sapienza" di Roma per protestare contro gli arresti degli studenti per gli scontri del G8 dell'università a Torino lo scorso maggio."Si tratta di un'operazione preventiva che è stata effettuata contro le mobilitazioni anti-G8 di questi giorni e contro l'Onda" ha detto uno studente. Vogliamo una presa di posizione da parte dell'università contro questa ignobile azione, altrimenti non lasceremo il rettorato".

Leggi tutto
Prossimo articolo