Lucca, bimbo di 8 anni muore annegato in piscina

1' di lettura

Secondo le prime ricostruzioni il bambino faceva parte di un gruppo di ragazzi di un campo estivo e si era appena gettato dal trampolino. Per ragioni ancora da chiarire ha perso i sensi e non è riemerso

Un bimbo di otto anni di origine marocchina è morto annegato nella piscina comunale del complesso "Casina rossa", di Ponte San Pietro a Lucca. Secondo le prime ricostruzioni il bambino faceva parte di un gruppo di ragazzi in campo estivo e si era appena gettato da un trampolino della piscina. Soccorso dai compagni e poi trasportato in ospedale, il bimbo è morto poco dopo. Sul posto stanno indagando gli uomini della questura.

Leggi tutto
Prossimo articolo