Abruzzo, nuove scosse. Trema la sede del G8

1' di lettura

Momenti di grande paura all'Aquila per un evento sismico di magnitudo 4.1 con epicentro a un chilometro dalla caserma che ospiterà i 'grandi' della terra. Intanto in vista del vertice il prefetto assicura: la città non sarà militarizzata

Torna a tremare la terra in Abruzzo. Cinque scosse di terremoto sono state avvertite nelle ultime ore, la più forte delle quali - intorno alle 13 - di magnitudo 4,1. L'epicentro è stato localizzato a un chilometro dalla caserma che ospiterà la prossima settimana il G8, tanta paura ma nessun danno a cose e persone. Intanto in vista del vertice il prefetto assicura che L'Aquila non sarà militarizzata. Prosegue la ricostruzione: sono arrivate parte delle 6.000 piastre antisismiche su cui saranno poggiate le nuove case.

Leggi tutto