Molestie sessuali a Roma, in manette direttore Hotel Marriot

1' di lettura

La polizia ha arrestato il direttore dell'albergo di Fiumicino con l'accusa di violenza sessuale. Le vittime del 65enne erano sue dipendenti che terrorizzava anche con minacce

Lui ha detto che è una congiura agli agenti di polizia che lo hanno portato in carcere. Dall'altra parte ci sono 7 giovani vittime dei suoi abusi sessuali, alcune donne che hanno preferito licenziarsi pur di non subire le sue minacce. Approfittava della sua posizione il 65enne direttore generale dell'hotel Marriot di Fiumicino, per palpeggiare, molestare, toccare anche con grande insistenza le sue dipendenti. Gli agenti della polizia che hanno svolto gli accertamenti e ricostruito i fatti degli ultimi due anni lo hanno arrestato con l'accusa di violenza sessuale.

Leggi tutto
Prossimo articolo