Viareggio, un asse arrugginito la causa della strage

1' di lettura

La procura della repubblica di Lucca ha aperto un'inchiesta e indaga per disastro e omicidio colposo. Sotto accusa la revisione dei vagoni. Oggi L'ad di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, sarà ascoltato in Senato

Sale ancora il numero delle vittime dell'esplosione alla stazione di Viareggio: 18 i morti, secondo l'ultimo bilancio provvisorio. Sono terminati intanto i lavori di bonifica e messa in sicurezza. Questa mattina circa mille evacuati della zona rossa potranno quindi tornare a casa. In giornata dovrebbe essere ripristinato anche il traffico ferroviario. L'ad di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ed il direttore dell'Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria, Alberto Chiovelli, saranno ascoltati alle 14 dalla commissione Lavori pubblici del Senato.

Viareggio, una strage senza fine: 18 morti

L'ad delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti a SKY TG24: così ha ceduto l'asse

I RACCONTI DEI TESTIMONI 1 - 2 - 3 - 4

GUARDA TUTTE LE FOTO

IN RETE LE TESTIMONIANZE I VIDEO DELL'ESPLOSIONE 1- 2

TUTTE LE NOTIZIE SU VIAREGGIO

Leggi tutto