Viareggio, "14 le cisterne con gas ancora sui binari"

1' di lettura

Il vice questore aggiunto della Polizia di Stato Raffaele Gargiulo spiega a SKY TG24 come si è sviluppato il terribile rogo causato dal ribaltamento del treno in Versilia e l'evoluzione della situazione

"Il gas si è diffuso in una stretta via limitrofa prima di dare luogo a un esplosione, ed è quella la via in cui si è verificato il maggior numero di decessi". Così il vice questore aggiunto della Polizia di Stato Raffaele Gargiulo spiega a SKY TG24 come si è sviluppato il rogo dopo il ribaltamento di un treno merci e la conseguente esplosione di una cisterna. "Sono ancora 14 le cisterne presenti sulla sede ferroviaria", aggiunge.



Treno esplode in stazione a Viareggio. E’ strage. I video, le foto e tutte le ultime notizie.

Leggi tutto