Incidente Viareggio, la solidarietà della politica

1' di lettura

Dai vertici delle istituzioni il cordoglio e la solidarietà per i colpiti dalla tragedia causata dall'incidente ferroviario nella città toscana

Le più alte cariche dello Stato, profondamente scosse, dalla tragedia di Viareggio fanno sentire la loro vicinanza a tutti coloro che sono stati colpiti dalla sciagura e alla cittadinanza . Il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che viene tenuto costantemente informato dal prefetto di Lucca, ha espresso la sua partecipazione al dolore delle famiglie e di tutta la città di Viareggio. Dall'aula del Senato il presidente Renato Schifani ha detto: "Bisognerà accertare eventuali responsabilità, lo dobbiamo sia a chi è stato così duramente colpito che a tutto il personale dei trasporti ferroviari".  Treno esplode in stazione a Viareggio. E’ strage. I video, le foto e tutte le ultime notizie.

Leggi tutto
Prossimo articolo