Due operai folgorati da scarica elettrica nel Pavese

1' di lettura

I due uomini che stavano lavorando al tetto di un'abitazione a Mede e si trovavano su un cestello elevatore sono rimasti uccisi

Due operai sono rimasti folgorati da una scarica elettrica sul tetto di un palazzo a Mede, in provincia di Pavia. Per i due non c'è stato nulla da fare. Il primo uomo è morto sul colpo, il secondo invece è spirato malgrado l'intervento dei sanitari. I due stavano lavorando alla copertura del tetto di un abitazione e si trovavano su un cestello elevatore.

Leggi tutto