Sparatoria a Settimo Milanese, morto un maghrebino

1' di lettura

Lo straniero aveva 45 anni ed era regolare e incensurato. E' stato colpito da proiettili alle gambe e al torace mentre stava camminando per strada con due connazionali

Un uomo di circa 45 anni orginario del Maghreb, regolare e incensurato, è morto la notte scorsa dopo essere stato raggiunto da tre colpi di arma da fuoco. E' accaduto a Settimo Milanese. L'uomo stava camminando lungo via Galvani insieme a due connazionali, rimasti illesi, quando è stato colpito dai proiettili alle gambe e al torace. Ricoverato in codice rosso all'ospedale San Carlo è morto dopo circa due ore per emorragia interna.

Leggi tutto
Prossimo articolo