Spari su partita di calcetto: un morto e sette feriti

1' di lettura

E' successo a Crotone, in Calabria. I ragazzi, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, sarebbero stati colpiti da una persona che ha sparato con un fucile caricato a pallini. Non sono chiari, al momento, i motivi del folle gesto

Nella tarda serata di ieri in contrada Margherita, alla periferia nord di Crotone un gruppo di amici che stava giocando a calcetto è stato investito da una pioggia di proiettili di piombo. Uno di loro è morto, altri sette sono rimasti feriti. I ragazzi, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, sarebbero stati colpiti da una persona che ha sparato con un fucile caricato a pallini. A terra è rimasto il corpo senza vita di Gabriele Marrazzo, 35 anni, incensurato. Un altro ragazzo è invece ricoverato in condizioni gravi. Non sono chiari i motivi del folle gesto.

Leggi tutto