Bari, incendiata la macchina di Barbara Montereale

1' di lettura

E' stata bruciata nella notte una Honda di proprietà della ragazza che ha raccontato ai giornali di avere accompagnato Patrizia D'Addario a Palazzo Grazioli nel novembre scorso

L'auto di Barbara Montereale, una ragazza immagine che ha raccontato in un'intervista a Repubblica di aver accompagnato la escort Patrizia D'Addario a Palazzo Grazioli nel novembre scorso, è stata bruciata nella notte a Modugno, alle porte di Bari. Lo hanno riferito i carabinieri. La vettura, una Honda, era parcheggiata sotto l'abitazione della ragazza, che nei giorni scorsi è stata interrogata dagli inquirenti in merito all'inchiesta della procura di Bari su un giro di feste con ragazze immagine ed escort che sarebbero state ingaggiate dall'imprenditore barese Gianpaolo Tarantini per trascorrere serate con politici, in cambio di presunti favori negli affari. Barbara Montereale figura tra le donne ascoltate dagli investigatori per confermare le informazioni fornite dalla D'Addario, la 42enne barese che in un'intervista al Corriere della Sera ha raccontato di aver incontrato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nella sua residenza privata di Palazzo Grazioli la notte del 4 novermbre 2008, giorno dell'elezione del presidente degli Usa Barack Obama.

Leggi tutto