Inchiesta Bari, incendiata l'auto della Montereale

1' di lettura

A SKY TG24 parla la ragazza che accompagnò Patrizia D'addario a Palazzo Grazioli. In procura, intanto, le indagini vanno avanti, aprendo nuovi scenari

Il sostituto procuratore di Bari Isabella Ginefra ha disposto il sequestro della vettura di Barbara Monterale, danneggiata da un incendio doloso stamani sotto la sua abitazione di Modugno (Ba). L'auto, secondo una ricostruzione degli investigatori, sarebbe stata prima forzata e poi sarebbe stato versato liquido infiammabile sul sedile del passeggero. Il fuoco ha distrutto la tappezzeria e annerito l'abitacolo. Nel cofano dell'utilitaria sono stati trovati numerosi volantini elettorali della stessa Barbara Montereale e della sua amica Patrizia D'Addario.

Tutte le notizie sull'inchiesta di Bari


Berlusconi furioso con la stampa: "Sono dei disgraziati"

Berlusconi ai contestatori: "Poveri comunisti, fate pena"

Leggi tutto