Giallo a Carpi, in un incendio muoiono madre e figlia

1' di lettura

E' avvolto nel mistero la morte di una donna di 38 anni e della figlia di due, asfissiate nell'incendio scoppiato nell'appartamento dove vivevano a Carpi, vicino Modena. Non è esclusa l'ipotesi del suicidio

Si è sucidata stringendo al petto sua figlia di due anni. La tragedia è avvenuta al quinto piano di una palazzina in via Palladio a Carpi, in provincia di Modena. I vicini dicono che la donna, 38 anni, non avesse superato la separazione del marito. Ha dato fuoco al materasso della camera da letto e ha atteso che il fumo la soffocasse insieme alla sua piccola che stava dormendo. La coppia aveva un'altra figlia poco più grande della sorellina, che al momento della tragedia non era in casa.

Leggi tutto
Prossimo articolo