Foto Villa Certosa, Gip dispone sequestro

1' di lettura

Il giudice delle indagini preliminari di Tempio Pausania ha accolto l'istanza del pm Elisa Calligaris, secondo la quale le immagini sono il risultato di una condotta illecita con intrusione nella vita privata di Berlusconi e dei suoi ospiti

Dovranno essere sequestrate le fotografie, del fotoreporter Antonello Zappadu. L'ha disposto il giudice delle indagini preliminari di Tempio Pausania, Vincenzo Cristiano, accogliendo l'istanza del pm Elisa Calligaris, secondo la quale le immagini sono il risultato di una condotta illecita con intrusione nella vita privata di Silvio Berlusconi e dei suoi ospiti, attraverso un potente teleobiettivo che di fatto avrebbe violato privacy all'interno di Villa Certosa. La notizia è stata confermata dall'avv. Franco Luigi Satta, che affianca nella causa Nicolò Ghedini.

Leggi tutto